SC Balerna

3 minuti di confusione e i 3 punti restano un’illusione

Sono bastati 3 minuti di confusione a consegnare la vittoria al Thusis sabato sera a Balerna.

La partita che segnava anche l’80esima panchina di Prima lega di Giovanni e Stefano Scali, si mette sui binari sbagliati dopo appena 15 secondi, tra l’incredulità generale. Un disimpegno errato della difesa momò permette all’attaccante grigionese di involarsi e trafiggere Sica.

Ancora sotto shock il Balerna subisca un paio di minuti più tardi anche il raddoppio. Un calcio d’angolo battuto nella mischia finisce in un modo o nell’altro in rete. Ora che si fa?

Il Balerna, punto nell’orgoglio tira fuori il cuore e riordina le idee. Al 22’ Tosi accorcia le distanze con un bel diagonale. Successivamente la partita è equilibrata, con le avversarie che si rendono pericolose una volta in contropiede ma trovano la strada sbarrata da Sica.

Nel secondo tempo il copione non cambia, il Balerna prova a fare gioco e va alla ricerca del pareggio varando molte soluzioni offensive. Il Thusis, impeccabile in difesa, cerca di pungere in contropiede ma stavolta la difesa del neroazzurra è pronta. Nonostante il possesso e il mini assalto finale, il risultato resta invariato e i 3 punti finiscono nelle tasche del Thusis.

Il Balerna spreca un’importante occasione per fare punti salvezza, ma il campionato è ancora lungo e con la giusta attitudine l’obiettivo non è irrangiungibile.

Auguri di pronta ripresa alla nostra Giulia che nel primo tempo ha subito un infortunio al ginocchio.

SC Balerna – FC Thusis 1-2 (1-2)

1’ 0-1, 3’ 0-2, 22’ Tosi 1-2

Formazione: Sica; Veglio, Casellini, De Vivo, Carozzi; Maiorano, Di Prenda, Salvadè; Tosi, Lurati, Romelli

Entrate: Knecht, Scacchi A., Scacchi S.

Related Posts

Apre Boffi poi è Tosi-show: salvezza conquistata

Nell’ultima partita del tandem Giovanni e Stefano Scali, il Balerna conquista i 3 punti e di conseguenza si garantisce la permanenza in prima lega, confermandosi la seconda miglior squadra a livello ticinese. Da subito la partita inizia in discesa per le momò che dopo un minuto passano in vantaggio con l’eurogol di Boffi. Passano 15 […]

Read More

Giovanni e Stefano Scali: 124 panchine non passano inosservate

124 panchine di campionato (36 in seconda lega, 88 in prima lega) non passano inosservate, siete sicuramente uno dei tandem di allenatori più longevi del Balerna. Come sei arrivato a questa panchina? Stefano: grazie a mio fratello Giovanni che aveva ricevuto l’offerta per allenare le ragazze da una vecchia conoscenza. In realtà lui come vice […]

Read More