SC Balerna

Amara sconfitta in terra zurighese

In un estivo pomeriggio di aprile, le momò allenate dal tandem Scali, cedono il passo per 4 a 2 al Südost. Nonostante il risultato possa apparire netto, la partita in realtà è stata molto equilibrata, con le zurighesi che sono riuscite a fare la differenza solo negli ultimi dieci minuti.
L’inizio di partita sorride alle neroazzurre, che si portano in vantaggio dopo pochi minuti grazie a un rigore guadagnato da Scacchi A. e perfettamente trasformato da Lurati.
Passano 5 minuti e le padrone di casa trovano il pareggio. Ma il Balerna non ci sta e tempo due minuti Lurati si inventa un delizioso pallonetto e fa 2 a 1.
La partita scivola via senza grandi sussulti fino al quarantesimo, quando Tosi ben imbeccata da Maiorano scarica un destro poderoso che si stampa sulla traversa.
Come si sa, spesso gol sbagliato equivale a gol subito, e anche questa volta purtroppo finisce così. Sul ribaltamento di fronte Lussana interviene in maniera pulita in area. Inspiegabilmente l’arbitro punisce l’entrata con il calcio di rigore tra lo stupore generale (avversarie comprese). Il primo tempo finisce sul 2 a 2
Nel secondo tempo la partita regala poche emozioni a causa anche del gran caldo. Le avversarie sono più aggressive ma le occasioni migliori capitano alle nostre ragazze, in particolare con un sinistro di Knecht ed un tiro fuori dallo specchio di Maiorano.
Arriviamo agli ultimi dieci decisivi minuti. Calcio di punizione nella metà campo balernitana, palla che spiove nel mezzo di un’area densa di giocatori, il portiere delle momò è ampiamente disturbato dal sole e non riesce a intervenire in maniera pulita, nella mischia la giocatrice zurighese ha il guizzo vincente e insacca il primo vantaggio di giornata.
Nonostante il gol subito e i pochi minuti ancora da giocare, il Balerna ci crede e prova a spingere anche se la lancetta delle energie segna “riserva”. Il quarto gol giunge allo scadere con il Balerna sbilanciato ed è frutto di un’incomprensione tra due balernitane.
Sotto di due lunghezze, nei minuti di recupero Lurati e Tosi sfiorano comunque il goal che avrebbe accorciato le distanze.
Un pareggio sarebbe stato più corretto per quanto visto in campo, la prestazione delle nostre ragazze è stata senz’altro positiva e per questo meritano un plauso. Prossimo appuntamento Sabato 28 aprile alle 20 contro l’Altstetten al Comunale di Balerna

FC Südost – SC Balerna 4-2 (2-2)

4′ Lurati (p) 0-1, 9′ 1-1, 11′ Lurati 1-2, 42′ (p) 2-2, 84′ 3-2, 90′ 4-2

Formazione: Sica, Carozzi, Lussana, Casellini, Salvadè, De Vivo, Maiorano, Di Prenda, Scacchi A., Tosi, Lurati.
Entrate: Knecht, Passarelli, Scacchi S., Croce

Related Posts

Apre Boffi poi è Tosi-show: salvezza conquistata

Nell’ultima partita del tandem Giovanni e Stefano Scali, il Balerna conquista i 3 punti e di conseguenza si garantisce la permanenza in prima lega, confermandosi la seconda miglior squadra a livello ticinese. Da subito la partita inizia in discesa per le momò che dopo un minuto passano in vantaggio con l’eurogol di Boffi. Passano 15 […]

Read More

Giovanni e Stefano Scali: 124 panchine non passano inosservate

124 panchine di campionato (36 in seconda lega, 88 in prima lega) non passano inosservate, siete sicuramente uno dei tandem di allenatori più longevi del Balerna. Come sei arrivato a questa panchina? Stefano: grazie a mio fratello Giovanni che aveva ricevuto l’offerta per allenare le ragazze da una vecchia conoscenza. In realtà lui come vice […]

Read More