SC Balerna

Balerna non va oltre il pari alla prima di campionato con il Rapid

Termina in parità la prima di campionato a Cornaredo che vedeva opposti il Rapid Lugano e il Balerna.

Nella prima frazione si fanno preferire i padroni di casa che mettono in campo intensità e qualche buona combinazione, per contro la squadra ospite sbaglia molto in fase di impostazione e non trova facilità nel costruire la manovra.

Al 21 Islamaj porta in vantaggio il Rapid concludendo sul secondo palo dopo un cross di Tarello, il Balerna replica con un paio di conclusioni dal limite di De Cillis e Cavaliere e con un’azione personale di Alaimo che trova sempre pronto Zukai. Il primo tempo termina con i padroni di casa in vantaggio per 1-0.

Il secondo tempo è tutto di marca Balerna che esercita un buon possesso e con combinazioni veloci si presenta costantemente sui 16m avversari senza però trovare lo spunto giusto, al 51′ sugli sviluppi di un corner Alaimo al volo di destro fa 1-1.

Al 63′ e 75′ si fanno cacciare rispettivamente Dabormida e Fiori, l’ultima chance è sui piedi di Preisig che da posizione defilata manda alto il pallone.

1-1 e un po’ di amaro in bocca più per il primo tempo negativo che per il risultato finale.

Formazioni

FC Rapid Lugano: Zukaj Vanini Grassi Dedja Machado Dabormida Hasancevic (Solari) Maligno Tarello Vidovic (Brito) Islamaj (Roca)

SC Balerna: Martinazzo Crivelli Righetti Fiori Preisig Cavaliere (Pusterla) Piccioli De Cillis Sidari (Bandera) Maki Alaimo

Reti: 27′ Islamaj (Rapid), 50′ Alaimo (Balerna)

Related Posts

Apre Boffi poi è Tosi-show: salvezza conquistata

Nell’ultima partita del tandem Giovanni e Stefano Scali, il Balerna conquista i 3 punti e di conseguenza si garantisce la permanenza in prima lega, confermandosi la seconda miglior squadra a livello ticinese. Da subito la partita inizia in discesa per le momò che dopo un minuto passano in vantaggio con l’eurogol di Boffi. Passano 15 […]

Read More

Giovanni e Stefano Scali: 124 panchine non passano inosservate

124 panchine di campionato (36 in seconda lega, 88 in prima lega) non passano inosservate, siete sicuramente uno dei tandem di allenatori più longevi del Balerna. Come sei arrivato a questa panchina? Stefano: grazie a mio fratello Giovanni che aveva ricevuto l’offerta per allenare le ragazze da una vecchia conoscenza. In realtà lui come vice […]

Read More