SC Balerna

BATTUTO ANCHE IL BÜHLER, SONO 3 SU 3

img-20160911-wa0015Terza partita di campionato (in 7 giorni) e terza vittoria. Il Bühler non ha avuto scampo contro una squadra che sta vivendo un momento di forma eccezionale.
La partita si mette subito sui binari giusti. Bastano 2 minuti a Tosi per sbloccare il risultato e portare avanti le padrone di casa. Venti minuti più tardi, tra un’occasione e l’altra, sempre Tosi raddoppia. Alla pausa il risultato sarà lo stesso.
Nel secondo tempo, complice anche il caldo, il ritmo si abbassa. Questo non impedisce però a Lurati (76’) di aprire il piattone e segnare il 3-0. Il Bühler, subito il terzo gol, reagisce e in un minuto accorcia con Dorsa.
Ma oggi il Balerna è superiore, riprende in mano subito il pallino del gioco e allo scadere, nuovamente con Lurati, chiude i conti: 4-1 e tutti sotto la doccia.
Un inizio di campionato straordinario per le ragazze di Giovanni e Stefano Scali, che chiudono il mini tour de force con 3 vittorie e restano così a punteggio pieno. Domenica prossima trasferta a Eschenbach.

SC Balerna – FC Bühler 4 – 1 (2-0)

Marcatori: 2’ e 22’ Tosi 2-0, 76’ Lurati 3-0, 77’ Dorsa 3-1, 89’ Lurati 4-1

Formazione: Zanzi; Cozzolino, Salvadè, Lussana, De Vivo; Tosi, Chiesurin, Angaroni, Lurati; Romelli, Canetta
Entrate: Carozzi, Di Prenda, Veglio, Coda, Busiello, Tonicello

Related Posts

Apre Boffi poi è Tosi-show: salvezza conquistata

Nell’ultima partita del tandem Giovanni e Stefano Scali, il Balerna conquista i 3 punti e di conseguenza si garantisce la permanenza in prima lega, confermandosi la seconda miglior squadra a livello ticinese. Da subito la partita inizia in discesa per le momò che dopo un minuto passano in vantaggio con l’eurogol di Boffi. Passano 15 […]

Read More

Giovanni e Stefano Scali: 124 panchine non passano inosservate

124 panchine di campionato (36 in seconda lega, 88 in prima lega) non passano inosservate, siete sicuramente uno dei tandem di allenatori più longevi del Balerna. Come sei arrivato a questa panchina? Stefano: grazie a mio fratello Giovanni che aveva ricevuto l’offerta per allenare le ragazze da una vecchia conoscenza. In realtà lui come vice […]

Read More