In campo dal 1926

Dai ragazzi, riprendiamoci!

È una sconfitta che brucia quella dei nostri ragazzi, 3 a 1 contro l’Arbedo. È il secondo K.O. per la squadra in testa al campionato, dopo la delusione per l’uscita in Coppa Ticino contro il Lema (4^ lega), di mercoledì scorso.

Il Balerna è spento e si fa pericoloso con una fiammata: al 5’ del primo tempo ha la grande occasione, capitata sui piedi di Camilletti, inviato verso la porta; a chiudere la porta però ci pensa l’estremo difensore Frigerio, con un grande intervento in uscita. L’Arbedo è in forze e il vantaggio giunge con un tiro imparabile da fuori area di Simic, che spacca l’incrocio dei pali. Il 2 a 0 arriva al 45’: in mischia Caminos, tra mille polemiche di quelli del Balerna, raggiunge il doppio vantaggio.

È una giornata sfortunata per il Balerna e la terza rete, che non lascia molte speranze di ribaltare il risultato, viene realizzata al minuto 54, quando Baracchi, perdendo un rimpallo, permette a Siqueira di presentarsi di fronte a Martinazzo e, di piatto, lo trafigge per la terza volta. Pichierri opta per alcuni cambi e Sidari, appena entrato, ricambia la fiducia, al 66’: su cross, spunta sul primo palo e gira di testa.

L’Arbedo riesce a raccogliere i tre punti nel fortino Balerna, imbattuto fino alla partita di oggi. Merito ai biancorossi che si sono mostrati superiori a livello di gioco e soprattutto a livello di dinamismo, fattore che il Balerna sembra aver perso per strada negli ultimi appuntamenti. I nerazzurri sono ancora in testa alla classifica, saldamente a +5 rispetto alle inseguitrici, ma la macchina, visti gli ultimi risultati, necessita di una revisione. L’Arbedo, uscita vittoriosa dallo scontro, si rilancia nella lotta a tre per la vetta e si porta a quota 34.

Ora è tempo di fare mente locale e lavorare fino alla fine dove ne abbiamo più bisogno, forza ragazzi!!

Related Posts

Battuto anche il FC Appenzell!

Ottava vittoria consecutiva per le ragazze di Donini-Canello, che contro il FC Appenzell chiudono la pratica in 25 minuti. Ad aprire le marcature ci pensa Sanchez dopo appena un minuto che sola davanti al portiere non le lascia scampo. Dieci minuti più tardi è invece Prandi a raddoppiare, anch’essa lanciata in uno contro uno con […]

Read More

Partners sportivi

Federazione Ticinese di CalcioRaggruppamento ChiassoFC MorbioFC Chiasso

Diventa arbitro

News

Logo-sito
Logo-sito
Logo-sito
Logo-sito
Logo-sito
Logo-sito
Logo-sito
Logo-sito
Logo-sito

Fornitore ufficiale materiale tecnico