SC Balerna

Dopo 3 pareggi consecutivi arriva la sconfitta

Il Balerna, decimato dagli infortuni, esce sconfitto 2 a 0 nel confronto contro il Südost.

L’inizio di partita è favorevole alle padrone di casa che infatti dopo 13 minuti si portano meritatamente in vantaggio. L’attaccante lasciata libera nella zona del dischetto insacca senza troppi problemi Zanzi. La rete scuote un po’ il Balerna che riesce a crearsi qualche occasione senza però concretizzarla.

Nel secondo tempo, al 66’ il Südost raddoppia con un po’ di fortuna. La più classica delle carambole davanti alla porta, palla che finisce contro una sfortunata Zanzi dopo aver colpito un difensore momò e finisce in rete. Le zurighesi arretrano, il Balerna cresce e si crea almeno 3 nette occasioni tutte purtroppo non sfruttate.

La vittoria permette al Südost di conquistare la salvezza. Il Balerna resta invece saldo al sesto posto in attesa dell’ultimo impegno di domenica prossima contro il Gossau prima della pausa estiva.

FFC Südost – SC Balerna 2-0 (1-0)

Reti: 13’ 1-0, 66’ 2-0

Formazione: Zanzi; Busiello, Salvadè, Lussana, Casellini; Ricci, Di Prenda, Tosi, Maiorano; Romelli, Coda

Entrata: Wiedmann

Related Posts

Grandi ragazzi, il derby è nostro!!

Il derby con il Castello al Balerna! La squadra di Pichierri strappa una importantissima vittoria nel derby dell’ultima giornata di andata. Partita non bellissima ma di buona intensità, con due squadre scese in campo per vincere, anche a costo di concedersi qualche rischio, il Castello di mister Copelli ha provato fino all’ultimo a riacciuffare un […]

Read More

Si chiude con una sconfitta, ma complessivamente l’andata delle ragazze è soddisfacente

Sabato sera si è chiuso il girone di andata delle nostre ragazze. L’avversario, il FFC Südost, insegue direttamente “le capoliste” Rapperswil e Altstetten. Nei primi 25 minuti la contesa rimane equilibrata, entrambe le formazioni hanno le occasioni per portarsi in vantaggio. Purtroppo però, in seguito salgono in cattedra le zurighesi e si fanno più ciniche. Le […]

Read More