In campo dal 1926

Due chiacchiere con Rebecca Sica

Rebecca Sica, 18 anni compiuti lo scorso febbraio, è giunta la passata stagione nel Balerna proveniente dal Tabiago. Nonostante la giovane età Rebecca si è subito calata nella nuova realtà con tanta umiltà e voglia di crescere. Sin da subito ha sfoderato buone prestazioni, raccogliendo sovente applausi da compagne e spettatori.

Come sei arrivata a Balerna? Cosa ti ha fatto scegliere di affrontare questa nuova avventura?

Sono arrivata qui grazie al “pressing” del DS che mi ha contatta e convinta. Sin da subito avevo grandissima voglia di mettermi in gioco in una nuova realtà che non conoscevo. Appena arrivata mi sono subito sentita a mio agio.

Quali secondo te le principali differenze tra i due campionati?

Il campionato svizzero è sicuramente molto più fisico di quello italiano (non ho mai preso cosi tante botte come lo scorso anno) senza dimenticare ovviamente che si tratta di un campionato a livello nazionale e non regionale. Noi a Balerna prediligiamo un pochino meno il fisico e cerchiamo di metterci maggiormente la tecnica.

Dopo la sconfitta di Staad, sabato alle 19.30 affronterete lo Svitto che vi aveva sconfitte in Coppa Svizzera. C’è voglia di rivincita?

In quella partita ero purtroppo assente, ciononostante la voglia di rivincita c’è. Vogliamo dimostrare che siamo migliori di loro. Vincere inoltre ci permetterebbe di creare una sorta di gruppetto di testa in classifica. Inoltre, giocando in casa, vogliamo dimostrare che siamo capaci a dare del filo da torcere a qualsiasi squadra.

Related Posts

Cuore e carattere: Winterthur espugnata!

Grande prova delle nostre ragazze impegnate domenica pomeriggio sul difficile campo del Winterthur che in classifica aveva un punto in meno del Balerna. Nel primo equilibrato periodo sono le momò a passare in vantaggio con Lurati che beffa il pur bravo portiere aiutata anche dal sole basso. Nel secondo tempo al 60’ le zurighesi raggiungono […]

Read More

Mettiamola cosi, punto guadagnato, ma non si molla!

Un Balerna meno spumeggiante del solito interrompe la sua serie consecutiva di vittorie. Primo quarto d’ora improntato dai nerazzurri con la consueta qualità, con tante triangolazioni; spesso arrivano sul fondo ma manca la concretizzazione finale. Il Balerna si fa attendere ed allora è il Losone che al 25’ con Fornera in spizzata di testa, anticipa […]

Read More

Partners sportivi

Federazione Ticinese di CalcioRaggruppamento ChiassoFC MorbioFC Chiasso

Diventa arbitro

News

Logo-sito
Logo-sito
Logo-sito
Logo-sito
Logo-sito
Logo-sito
Logo-sito
Logo-sito

Partners

Logo-sito
Logo-sito

Fornitore ufficiale materiale tecnico