SC Balerna

La Storia

LA STORIA

Lo Sport Club Balerna nasce nel 1926, in una serata di primavera, per iniziativa di alcuni giovani resisi conto che qualcosa mancava alla loro domenica.
Il loro intento è di fare innanzitutto calcio!

Nel programma di lavoro sono inoltre previste altre attività, come l’atletica e la ginnastica, ma a quei tempi la mancanza di attrezzature ne impedisce la realizzazione.

La società trova inizialmente sede presso il Ristorante Bellavista e non perde tempo a varare una squadra. Mancando del campo da gioco ed in attesa dell’affiliazione alla Federazione Ticinese (FTC), si comincia con una serie di amichevoli giocate in trasferta: Maroggia, Melano e Capolago sono le prime tappe.

Particolare curioso e che molti non sanno: i colori sociali avrebbero dovuto essere il giallo ed il nero. Ma non c’era molto tempo per predisporre una divisa in tal senso. Si doveva giocare la prima amichevole e occorrevano le maglie: una commissione raggiunse i F.lli Brigatti a Milano e, per l’occasione, acquista 10 maglie di colore neroazzurro, le uniche disponibili, mentre il portiere deve risolvere il problema con una qualsiasi camicia di flanella.
Una scelta forzata ma indubbiamente felice, tant’è che i colori neroazzurri non furono più abbandonati e sono tuttora il simbolo di una delle società di maggior tradizione ne calcio regionale.

Il 2 agosto 1926 , che è considerata la data ufficiale di fondazione dello Sport Club Balerna, si tiene l’assemblea costitutiva presso il Ristorante Bellavista e viene nominato il primo Comitato Direttivo, così composto:

Presidente: Vassena Orlando
Vice Presidente e Segretario: Grassi Mario
Membri: Fattorini Ercole, Frieden Otto, Cerutti Luigi, Rossi Tonino, Crivelli Ettore e Brenna Stefano

Tutto era ormai pronto. Si rendeva però necessaria l’affiliazione alla FTC e la pratica, in un primo tempo, trovò avverso qualche club. Poi la domanda venne finalmente accettata, condizionata tuttavia all’obbligo di un proprio terreno da gioco.

Al Comitato di affianca una commissione ad hoc per il problema “campo sportivo”.
La soluzione è presto trovata: si tratta del mitico campo della “Passeggiata”, sul cui terreno la squadra neroazzurra gioca fino all’inizio degli anni sessanta brillanti e impegnative partite, concedendo poco anche alle squadre più titolate.

L’avventura ufficiale dello Sport Club Balerna inizia nel settembre del 1926, disputando il Campionato Ticinese 1926-1927.
La “prima” è giocata a Tesserete con questa formazione: Robbiani Oreste, Grassi Mario, Roncoroni Giulio, Cedraschi Pietro, Roncoroni Carlo, Verdaro Giuseppe, Fattorini Ercole, Vassena Franco, Vassena Orlando, Fattorini Sandro e Fattorini Ernesto, ed è subito vittoria: 8-0!

Sempre ben amministrata, la società raggiunge i suoi primi dieci anni di vita. Siamo nel 1936 e, per l’occasione, viene pubblicato un giornaletto che riassume l’attività del decennio trascorso ed è inaugurato il gagliardetto sociale.

Si giunge alla stagione 1944-1945 che vide lo Sport Club Balerna conquistare il titolo di campione ticinese di 3a Divisione e la conseguente promozione in 2a Divisione, che allora si disputava a livello interregionale. Fino alla stagione 1947/1948 il Balerna è inserito nel “Gruppo Lucerna”, che comprende squadre ticinesi e della Svizzera Centrale. Fino alla stagione 2006/2007, ovvero fino alla prima storica promozione in 2a Lega inter, i tre campionati interregionali rappresentarono un’esperienza unica nella storia dello Sport Club Balerna.
Dalla stagione successiva (1948/1949) la Seconda Lega passò sotto il controllo della FTC, diventando la massima categoria del calcio regionale.

Nel decennio che va dal 1950 al 1960 la squadra di disimpegnò sempre con onore, vincendo, al termine della stagione 1955/1956, per la prima volta il campionato di 2a Lega.

Dopo essere stato retrocesso in 3a Lega al termine del campionato 1968/1969 e trascorso un solo anno di purgatorio, lo Sport Club Balerna conquistava nuovamente la promozione nell’élite del calcio regionale.

Il ritorno in 2a Lega coincise con un importante evento sul piano societario e dirigenziale: la designazione di Luciano Martelli alla carica di Presidente. Sotto l’impulso di Lucio iniziava una nuova era per lo Sport Club Balerna!

Da allora sono stati conquistati altre tre campionati di 2a Lega (1977/1978, 2005/2006 e 2009/2010), una Coppa Ticino (2013) e due Supercoppe (2006 e 2010), oltre alla partecipazione a due campionati di 2a Lega interregionale (2006/2007 e 2010/2011)!

Nel 2006, infine, viene costituita la squadra attive, l’unica dell’intero Mendrisiotto, che dalla stagione 2014/2015 milita nel difficile campionato di Prima Lega.

E l’avventura continua …

 

QUADRO SINOTTICO 2A LEGA REGIONALE DALLA STAGIONE 1948/1949 ALLA STAGIONE 2016/2017
DALLA STAGIONE 1948/1949 ALLA STAGIONE 2016/2017
n° stagioni partite disputate partite partite partite reti reti punti
vinte pareggiate perse segnate subite
52 1134 404 339 391 1698 1739 1316
PALMARÈS
SC BALERNA
Titolo Anni
Campione ticinese di 2a Lega 1956 1978 2006 2010
Campione di 3a Lega 1955 1963 1970 1976 1989 1996 2000
Vincitore Coppa Ticino 2013
Vincitore Supercoppa 2006 2010
Campione ticinese allievi A 1980
Campione 2a Lega femminile 2011 2014
Vincitore Coppa Svizzera allieve C 2004