SC Balerna

Niente da fare, vince il Minusio

(da Chalcio) Colpo del Minusio che espugna il comunale di Balerna.

Partita che viene decisa da un gol di Frey al 71′ dopo una respinta corta di Martinazzo.
Il primo tempo vede giocare la squadra di casa aggressiva e con una buona manovra senza però trovare le soluzioni vincenti negli ultimi 20metri, per contro il Minusio risponde con una squadra ben compatta alla ricerca di efficaci ripartenze ed è da una di queste che la squadra ospite ha la sua migliore occasione con Flena che trova pronto Martinazzo.
Successivamente a 42′ Alaimo si vede annullare il gol del vantaggio per un fuorigioco dubbio.

Il secondo tempo vede il gioco in mano alla squadra di casa che però fatica ad essere pericoloso davanti fino al gol ospite.
Seguono 15′ con almeno 4 palle gol non sfruttate al meglio dal Balerna che chiede inutilmente al 95′ un rigore apparso evidente a tutti i presenti per fallo di mano di un difensore sulla linea di porta, addirittura si è avvertito l’impatto dellla palla con il braccio.
Finisce 0-1, 3 punti preziosi per la squadra di Tami.

Formazioni:

Balerna: Martinazzo, Pusterla (Cavaliere), Baracchi, Righetti, Preisig, Piccioli (Speroni), De Cillis (Vadalà), Bandera, Sidari, Alaimo, Maki All. Simone Pichierri

Minusio: Kurz, Brusa, Maretti, Lombardo, Frey, Bragagnolo, Di Benedetto (Pierantoni), Flena (Allevato), Blanco, Minelli, Sanchez (Kukleci) All. Mattia Tami

Related Posts

Apre Boffi poi è Tosi-show: salvezza conquistata

Nell’ultima partita del tandem Giovanni e Stefano Scali, il Balerna conquista i 3 punti e di conseguenza si garantisce la permanenza in prima lega, confermandosi la seconda miglior squadra a livello ticinese. Da subito la partita inizia in discesa per le momò che dopo un minuto passano in vantaggio con l’eurogol di Boffi. Passano 15 […]

Read More

Giovanni e Stefano Scali: 124 panchine non passano inosservate

124 panchine di campionato (36 in seconda lega, 88 in prima lega) non passano inosservate, siete sicuramente uno dei tandem di allenatori più longevi del Balerna. Come sei arrivato a questa panchina? Stefano: grazie a mio fratello Giovanni che aveva ricevuto l’offerta per allenare le ragazze da una vecchia conoscenza. In realtà lui come vice […]

Read More