SC Balerna

Prima sconfitta nel nuovo campionato

da www.chalcio.com

Quarta vittoria in altrettante partite per il Losone, che continua dunque la sua cavalcata in vetta alla classifica di Seconda Lega. La squadra di Frigomosca, sotto il diluvio mattutino di Balerna, ha sostanzialmente sfruttato due errori dei padroni di casa per far sua la partita e tornarsene a casa con tre punti in tasca.
Guidati da Muadianvita e da Pollini, autori delle due reti che hanno steso il Balerna, i locarnesi si sono limitati a difendere il risultato di 2-0 scaturito nei primi 45′ nella ripresa. La squadra di Croci-Torti ha però dimostrato nella seconda frazione di non essere inferiore alla capolista, dominando a tratti gli avversari attraverso un gioco veloce ed organizzato. Le partite però durano 90′ e il primo tempo dei neroazzuri non è stato all’altezza. Al 15′ Muadianvita ha portato in vantaggio i suoi con un’incornata da pochi passi, sfruttando un errore di posizionamento della retroguardia avversaria direttamente su corner. Al 30′ è giunto il raddoppio, su punizione dai 15 metri Pollini ha calciato rasoterra sorprendendo barriera e Vaghi. Il 2-0, come già detto, ha consentito al Losone di giocare i secondi 45′ sulla difensiva, la giornata no dei padroni di casa sottoporta ha poi fatto il resto. Il Losone vola, il Balerna deve invece ripartire da un buon secondo tempo. Da segnalare che Sanel Sehic salterà il derby contro il Novazzano, il bomber è stato espulso per doppia ammonizione apparsa molto severa.

Di seguito il video della partita:

Related Posts

Apre Boffi poi è Tosi-show: salvezza conquistata

Nell’ultima partita del tandem Giovanni e Stefano Scali, il Balerna conquista i 3 punti e di conseguenza si garantisce la permanenza in prima lega, confermandosi la seconda miglior squadra a livello ticinese. Da subito la partita inizia in discesa per le momò che dopo un minuto passano in vantaggio con l’eurogol di Boffi. Passano 15 […]

Read More

Giovanni e Stefano Scali: 124 panchine non passano inosservate

124 panchine di campionato (36 in seconda lega, 88 in prima lega) non passano inosservate, siete sicuramente uno dei tandem di allenatori più longevi del Balerna. Come sei arrivato a questa panchina? Stefano: grazie a mio fratello Giovanni che aveva ricevuto l’offerta per allenare le ragazze da una vecchia conoscenza. In realtà lui come vice […]

Read More