SC Balerna

Tabù Vallemaggia!

Tre punti che valgono tantissimo per la squadra della valle. Tanto rammarico per la squadra di Balerna. Partenza balbettante degli ospiti che vengono immediatamente puniti. Tante occasioni prodotte pr rimediare ma la porta sembra stregata e la fase realizzativa non va. Finale 1 a 0 a Maggia.

Come detto inizio difficile per gli ospiti: impreciso retropassaggio della difesa e salvataggio sulla linea dopo che il pallone devia sul palo. Al 4′ gol del Vallemaggia con Sanchez. L’esterno tenta con audacia una prodezza, calciando la palla da trenta metri e la fortuna lo premia: la palla infatti coglie impreparato Albizzati e si infila nella rete.

Decisa risposta di carattere dei nerazzurri: al 9′ gol mangiato da Vadalà che, lanciato in profondità, a tete a tete con il portiere è troppo debole. Al 30′ è lo stesso attaccante che si gira molto bene, poi con il portiere già a terra manda a lato tra la disperazione.

Il secondo tempo comincia con l’intenzione del Balerna di ribaltare il parziale che, per ciò che è stato espresso sul rettangolo di gioco, è falso.

Al 60′ Piscopo del Vallemaggia intimorisce con una conclusione che sibila alla destra di Albizzati.

Poi al 65′ con De Cillis che scaglia per gli ospiti un tiro alto di poco. Protagonista del tentativo di rimonta è M. Piccioli;  giunto in area, infiltrandosi tra le maglie della difesa di casa, non riesce a battere il portiere. Ancora Piccioli suona la carica: l’estremo difensore respinge con una gran parata sebbene il tiro sia centrale. Assalto di nuovo su calcio d’angolo al 75′ con Speroni. Ancora il centrocampista al 79′ in primo piano, sfortunato colpisce palo. Poco prima della fine, occasione sprecata da E. Fiori che su un ottimo cross manda la palla sopra la traversa.

89′ grande discesa di Piscopo: il numero diciassette del Vallemaggia non mette a segno il match Point e, aprendo troppo il piattone, colpisce palo. Si conclude con un minimo vantaggio la partita a favore del Maggia.

Stasera si è visto un Balerna che ha molto da recriminare a se stesso. Delusione profonda per gli ospiti che non vincono da cinque gare.

Vallemaggia che può festeggiare e sperare nella salvezza.

 

Related Posts

Apre Boffi poi è Tosi-show: salvezza conquistata

Nell’ultima partita del tandem Giovanni e Stefano Scali, il Balerna conquista i 3 punti e di conseguenza si garantisce la permanenza in prima lega, confermandosi la seconda miglior squadra a livello ticinese. Da subito la partita inizia in discesa per le momò che dopo un minuto passano in vantaggio con l’eurogol di Boffi. Passano 15 […]

Read More

Giovanni e Stefano Scali: 124 panchine non passano inosservate

124 panchine di campionato (36 in seconda lega, 88 in prima lega) non passano inosservate, siete sicuramente uno dei tandem di allenatori più longevi del Balerna. Come sei arrivato a questa panchina? Stefano: grazie a mio fratello Giovanni che aveva ricevuto l’offerta per allenare le ragazze da una vecchia conoscenza. In realtà lui come vice […]

Read More