SC Balerna

Zona cesarini amara per il Balerna femminile

Sabato sera amaro per le nostre ragazze, che contro un’ottima squadra, subiscono un’amara sconfitta giunta nei minuti di recupero.
Il primo tempo, nonostante l’impegno e la buona voglia delle balernitane, è chiaramente di marca zurighese. Infatti le ospiti hanno sprecato almeno due ghiotte occasioni da rete. Lo 0-0 del 45esimo va onestamente stretto al Kloten.
Nella ripresa, dopo alcuni correttivi, al 56’ il Balerna passa in vantaggio con una bellissima azione Romelli-Canetta-Tosi, con quest’ultima che insacca. Subito il gol, le avversarie iniziano a pressar ancor di più senza però crearsi nitide occasioni da rete contrariamente a quanto accaduto nel primo tempo.
Purtroppo però, a 5 minuti dal termine giunge il pareggio delle zurighesi. Poco più tardi potrebbe gioire nuovamente il Balerna: malauguratamente in un’occasione il portiere avversario è più bravo della nostra ragazza e in un’altra è la traversa a fermare il pallone. Capita così, che al 92′ su corner giunge il gol del vantaggio ospite.
Tutto sommato una buona prova delle nostre ragazze contro un buon avversario. Il vantaggio sulla linea è ora di 2 punti. Prossimo appuntamento sabato alle 18.00 a Svitto.

Tabellino
SC Balerna – FC Kloten 1
Reti: 56’ Tosi 1-0. 86’ 1-1 Kälin, 92’ Beer 1-2
Formazione: Zanzi; De Vivo, Salvadè, Lussana, Veglio, Carozzi; Baglio, Di Prenda, Canetta, Tosi; Cereghetti
Entrate: Del Gaudio, Romelli, Ricci, Lurati

Related Posts

Apre Boffi poi è Tosi-show: salvezza conquistata

Nell’ultima partita del tandem Giovanni e Stefano Scali, il Balerna conquista i 3 punti e di conseguenza si garantisce la permanenza in prima lega, confermandosi la seconda miglior squadra a livello ticinese. Da subito la partita inizia in discesa per le momò che dopo un minuto passano in vantaggio con l’eurogol di Boffi. Passano 15 […]

Read More

Giovanni e Stefano Scali: 124 panchine non passano inosservate

124 panchine di campionato (36 in seconda lega, 88 in prima lega) non passano inosservate, siete sicuramente uno dei tandem di allenatori più longevi del Balerna. Come sei arrivato a questa panchina? Stefano: grazie a mio fratello Giovanni che aveva ricevuto l’offerta per allenare le ragazze da una vecchia conoscenza. In realtà lui come vice […]

Read More